Seguici su Google+
Usaci!
 

Mister Tofani ringrazia tutti: Una stagione entusiasmante

A1 MASCHILE A TORINO Nell'ultimo turno della stagione, la Rari Nantes Florentia pareggia a Torino e chiude il proprio campionato a quota 37 punti, che valgono un ottimo settimo posto in classifica e la salvezza diretta. Obiettivo più che meritato dai ragazzi di Tofani, centrato a due giornate dal termine da una rosa composta da numerosi giovani (età media 23 anni dei venti giocatori utilizzati compresi i portieri) di cui ben sei debuttanti provenienti dal vivaio, tra cui l’ultimo, oggi Pietro Chellini classe 2002 (Maurizi, Sammarco, Benvenuti, Chemeri e Partescano gli altri).
Un cammino in crescendo come dimostrano le sette vittorie nelle ultime dieci partite (una sola sconfitta a Catania) a completare il quadro delle undici vittorie complessive e i quattro pareggi, dei quali due su tre sciupati proprio allo scadere (Bogliasco e Catania).
Un bilancio estremamente positivo con un bottino complessivo di 245 goal realizzati, di cui ben 57 da Matteo Astarita che chiude la stagione da vice cannoniere, alle spalle di Campopiano (61 goal). Non solo, a mister Tofani il grande merito di aver mandato a segno ben 14 giocatori di movimento (dei sedici utilizzati nell’arco del campionato) di cui tre under 20 (Francesco Turchini 13 goal, Benvenuti e Vannini 5 goal) e un under 17 (Chemeri 1 goal). Ottimo scoore anche dai due giovani portieri Sammarco e Maurizi, entrambi nel giro delle nazionali under insieme agli stessi Turchini e Benvenuti.
Tra le numerose note positive della stagione gigliata, da segnalare la ritrovata passione dei tifosi a Bellariva (media di 300 spettatori a partita) dovuta al bel gioco ma anche in parte alle numerose iniziative collaterali organizzate dalla società. Nelle parole del tecnico a fine partita, tutta la felicità e i ringraziamenti per la sua prima stagione da allenatore in serie A1:” Al di là della prestazione di oggi è stata una stagione sportiva davvero positiva ed entusiasmante. I risultati ottenuti sono frutto di un lavoro costante iniziato prima che arrivassi a Firenze. I ragazzi non si sono mai risparmiati, dimostrando grande professionalità e attaccamento a questa squadra. Se ho avuto la possibilità di aver 'buttato' in acqua diversi under 20 e 17 è merito anche di Luca Minetti e dei tecnici che mi hanno preceduto. Ci tengo inoltre a ringraziare lo staff tecnico della prima squadra, Alessio Bocchino e Ilaria Tofani. E naturalmente la società che mi ha dato l'opportunità di esordire in A1 su una panchina così importante".

REALE MUTUA TORINO-RARI NANTES FLORENTIA 14-14
REALE MUTUA TORINO 81 IREN: Aldi, Pavlovic 1, Gandini 1, Azzi 2, Maffe' 2, Oggero, D'souza 1 (1 rig.), Vuksanovic 1, Presciutti 1, Novara 2, Gaffuri 3, Giuliano, Tonatto. All. Aversa
RN FLORENTIA: Cicali, Generini, Eskert 3, Coppoli 1, Cremeri, Bini, Turchini 1, Dani, Razzi 3, Chellini, Astarita 6 (2 rig.), Di Fulvio, Sammarco. All. Tofani
Arbitri: Pinato e Rovida
Parziali 4-4, 3-1, 3-6, 4-3
Nessuno uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Reale Mutua Torino 81 Iren 7/12 + un rigore, RN Florentia 4/5 + due rigori. Spettatori 350 circa.

Final Six 2018, Plebiscito Padova campione d'Italia. La Florentia e Bellariva grandi protagoniste

Premiazione_Presidente_Andrea_Pieri_RNFNel lungo weekend che ha consacrato la Plebiscito Padova, campione d’Italia del massimo campionato di pallanuoto femminile (ai rigori, contro L’Ekipe Orizzonte), le altre due grandi protagoniste sono state la Rari Nantes Florentia e la piscina comunale di Bellariva.

Un impianto completamente rinnovato grazie al contributo delle Federazione Italiana Nuoto e l’ottima organizzazione coordinata dalla società di Lungarno Ferrucci, hanno fatto da cornice alla manifestazione in cui le squadre in acqua hanno ribaltato i pronostici della vigilia e regalato tante emozioni.

Leggi tutto...

La Florentia si congeda da Bellariva con una grande vittoria

Serie_A1_Libro_del_Centenario_RNFNell’ultima uscita casalinga della stagione, la Florentia si congeda dal pubblico di Bellariva con una grande vittoria in rimonta ai danni della Circolo Canottieri Ortigia. Il match si apre con i saluti del presidente della Rari Nantes Florentia, Andrea Pieri ai rappresentati del Lions Club Firenze e i Cavalieri del Sacro ordine militare Costantiniano Sergio Iommelli, Alessandro Mascelli e Costantino Calcabrina, omaggiati per aver donato un defibrillatore alla piscina comunale di Bellariva.

Leggi tutto...

Firenze Capitale della pallanuoto femminile, a Bellariva la Final Six 2018

FINAL SIX FOTO SITO Dopo gli ottimi traguardi raggiunti a livello agonistico (entrambe le squadre salve, fuori dai playout) la Rari Nantes Florentia e la Firenze sportiva tornano ad essere protagoniste, con l’organizzazione della Final Six 2018, in programma alla Piscina Comunale Nannini Bellariva da venerdi 11 a domenica 13 maggio.

Un evento tanto importante quanto atteso da tutto il mondo della pallanuoto che chiuderà la stagione agonistica della massima serie femminile, assegnando il 34esimo scudetto della storia.

Grande soddisfazione da parte di tutte le istituzioni, in particolare dell’assessore allo sport Andrea Vannucci: “Ancora una volta la nostra città si conferma scenario di contesa per trofei importanti e palcoscenico per il grande sport ai massimi livelli. La piscina di Bellariva, dopo aver ospitato a novembre 2016 il sette rosa con la World League, torna protagonista con l’evento più atteso da tutto il mondo della pallanuoto che metterà di fronte le prime sei squadre del massimo campionato italiano. Ringrazio la Rari Nantes Florentia per l’organizzazione e la FIN per aver scelto Firenze come sede di questa importante manifestazione”.

Leggi tutto...

La Rari va in trasferta a Genova. La prima del nuovo ciclo

Esordienti_A_Genova_Selfie_28-29Aprile2018È stato scelto il Memorial Fabrizio Agosti di Genova, che si è svolto il 29 aprile alla piscina Sciorba per far gareggiare gli Esordienti A della Rari Nantes Florentia in trasferta: la prima del nuovo ambizioso progetto.

Tra gli obiettivi della società, concordati insieme al capo tecnico e agli allenatori, c’è appunto quello di riportare ai vertici la scuola agonistica della Rari. Lo scopo è quello di far confrontare i rarini con nuovi avversari, in piscine diverse e a livelli sempre più alti. Ciò contribuirà in modo determinante alla loro formazione agonistica e adolescenziale.

Leggi tutto...

Altri articoli...

  1. Gli uomini si fermano sul pari, sabato a Bellariva l'ultima casalinga in occasione della Final Six Femminile
  2. Le donne conquistano la salvezza diretta
  3. Gli uomini a Bellariva per l'orgoglio, le donne a Padova ma con la testa al Messina
  4. Sconfitta di misura a Catania
  5. Rari Girls, tutto rinviato all'ultima giornata
  6. Gli uomini puntano ai play off, le donne a Bellariva per la salvezza

Pagina 1 di 116

Sponsor principali

Altri Sponsor e Collaborazioni

5 per mille

Convenzioni