Seguici su Google+
Usaci!
 

A1 pallanuoto, doppia sfida casalinga alla ricerca dei primi punti del 2018

Nel giorno in cui arriva la notizia attesa da anni da parte del Comune di Firenze, sulla riqualificazione della sponda sinistra del fiume Arno che prevede l’adeguamento e la sostituzione parziale degli immobili già esistenti, le due squadre si apprestano al doppio scontro diretto casalingo.

Leggi tutto...

SPORT & SOLIDARIETA', LA RARI NANTES FLORENTIA SPOSA IL PROGETTO WATERPOLO ABILITY

WATERPOLO ABILITY 2 copiaCuore, passione, condivisione, solidarietà, sport, in due parole Waterpolo Ability.

Non poteva certo mancare la Rari Nantes Florentia al tavolo delle protagoniste dell’iniziativa che già da qualche mese circola tra i principali club italiani, nata dalla geniale intuizione di Simona Pantalone e subito sposata e appoggiata dal CT Fabio Conti (responsabile tecnico del setterosa). Un’ utopia sulla carta, ma non nei fatti per chi con tenacia e coraggio ha fatto di uno sport una ragione di vita capace di mettere insieme ragazzi affetti da disabilità cognitive e motorie indistintamente da età, sesso e capacità agonistiche.  Un progetto d’integrazione sociale ambizioso e scrupoloso che sin da subito ha visto protagonisti gli azzurri del settebello e che in questi ultimi mesi ha raccolto consensi in diverse regioni italiane, tra cui la Toscana e in particolare della Rari Nantes Florentia, da sempre protagonista in acqua e nella sfera sociale locale e nazionale.

Leggi tutto...

A1 pallanuoto, doppia sconfitta indolore

Pallanuoto Femminile SerieA IgiornataWeek end semi amaro in casa gigliata per la doppia sconfitta sia degli uomini di Tofani, in casa dell’Ortigia che delle ragazze di Sellaroli a Bellariva contro le campionesse d’Italia della Plebiscito Padova. Una doppia sconfitta addolcita per la maschile dalle cadute interne di Lazio e Catania e per le donne dal pareggio casalingo del Bogliasco contro il Cosenza, oltre alla prevedibile sconfitta del Messina nel derby contro l’Ekipe. Una serie di coincidenze di risultati che lasciano intatte la classifiche, anche se da parte dei due tecnici il monito è di tenere alta la concentrazione come conferma da Siracusa a fine gara Roberto Tofani: “Sono contento per l’intensità e la grinta con cui i ragazzi hanno interpretato questo delicata sfida.

Leggi tutto...

SARA' UNA FLORENTIA MADE IN TOSCANA

RARI NANTES FEMMINILEAppresa la notizia dei lunghi tempi di recupero di Lauren Boyer (stagione finita per lei), unica straniera in forza alla Rari Nantes Florentia, Andrea Nesti team manager delle biancorosse ha fatto subito sapere che non ci sarà alcuna operazione di mercato in entrata da parte della società di lungarno Ferrucci.

Un forte segnale di fiducia a tutto il gruppo in forza al tecnico Andrea Sellaroli, come ha aggiunto lo stesso dirigente gigliato: “Siamo estremamente dispiaciuti per l’infortunio di Lauren, a lei vanno i nostri migliori auguri di pronta guarigione per un futuro ancora ricco di successi. La sua assenza da qui alla fine della stagione ci penalizzerà sia dal punto di vista tecnico che umano viste le sue doti atletiche e personali. Pensando al campionato invece dopo un lungo confronto con il tecnico Andrea Sellaroli abbiamo deciso di puntare sul gruppo che finora ci ha dato tante soddisfazioni in questi ultimi anni. Inoltre l’infortunio della Boyer ci aveva già costretto a giocare senza di lei nelle ultime due giornate di campionato in cui abbiamo raccolto quattro punti, aggravati dall’assenza di Vittoria Marioni. Da parte nostra massima fiducia al lavoro del tecnico che conosce bene l’ambiente e il gruppo come dimostra l’ultimo argento conquistato al trofeo delle regioni con ben nove quindicesimi della Rari Nantes Florentia. Un successo che si va ad aggiungere all’altro argento nazionale conquistato l’estate scorsa dal tecnico spezino con la under 17”.
Eccetto la nazionale Aleksandra Cotti, bolognese di nascita ma fiorentina d’adozione, sarà dunque una Florentia made in Toscana con tutte ragazze fiorentine ( buona parte cresciute nel vivaio biancorosso). Una scelta coraggiosa da parte di una delle società più blasonate d’Italia che già da qualche anno ha deciso di puntare sul settore giovanile sia a livello maschile che femminile, ottenendo buoni successi come dimostra il secondo posto al trofeo del giocatore, il bronzo u17 maschile e i già citati argenti nazionali under 17 femminile e quello al trofeo delle regioni, oltre a numerosi piazzamenti nazionali da parte delle altre categorie under maschili e femminili.

A1 maschile XI giornata, la Florentia in trasferta a Savona. Al Torneo delle Regioni, Sellaroli alla guida della Toscana centra la finalissima

Serie_A1_Maschile_Gruppo_RNFArchiviati i festeggiamenti di fine anno comincia con una trasferta il 2018 gigliato per Astarita e company, impegnati nel giorno dell’Epifania in casa dell’outsider Savona (la prossima a Siracusa). Diciannove punti e tre vittorie nelle ultima quattro giornate, valgono il quarto posto in classifica per i liguri, alle spalle delle tre sorelle Pro Recco, Sport Management e Brescia, ma soprattutto quattro punti in più rispetto alla Lazio Nuoto, settima. A cospetto una Florentia a quota quattordici, ferita e infuriata per gli ultimi due pareggi consecutivi maturarti in malo modo, l’ultimo in particolare arrivato allo scadere, sul suono della sirena, contro il Catania Nuoto.

Leggi tutto...

Altri articoli...

  1. DOPPIO PAREGGIO SOTTO L'ALBERO DI NATALE
  2. LA RARI ABBRACCIA FIRENZE
  3. LA RARI CONTINUA LA STRISCIA POSITIVA
  4. A1 MASCHILE, IX GIORNATA
  5. RNF vs COSENZA PALLANUOTO RINVIATA
  6. La Rari vince e vola in zona play-off

Pagina 1 di 108