Seguici su Google+
Usaci!
 

Società

Il sodalizio biancorosso, colori della città di Firenze, si è dedicato fin dall'inizio della sua storia, all'insegnamento ed alla diffusione del nuoto, della pallanuoto e dei tuffi.
Fin dai tempi eroici in cui l'unica piscina di Firenze era rappresentata dall'Arno, la Rari si afferma a livello nazionale, ed è, dal 1929 ad oggi, l'unica squadra in Italia ad aver sempre disputato i campionati di pallanuoto nella massima divisione.
Con nove scudetti, una Coppa Italia e una Coppa Len nella pallanuoto, con 22 atleti campioni italiani assoluti nel nuoto e con sette titoli italiani nei tuffi, la Rari Nantes Florentia è in assoluto la Società sportiva più titolata in Toscana.

Società

 

Bellariva: aperte le iscrizioni per i centri estivi. Promozione fino al 30 aprile

bellariva 2_copiaAperte le iscrizioni per i centri estivi (in promozione fino al 30 aprile!!!) che quest'anno raddoppiano:
Centro estivo 2017
Programma:

 Corso di nuoto
 Attività propedeutica alle discipline acquatiche 
 Giochi di gruppo/squadre in giardino
 Compiti per le vacanze
 Attività ludiche e tanto altro

Scuola "Pallanuoto Florentia" - centro estivo per i piccoli pallanotisti
per bambini nati tra 2005 e 2009 che abbiano già acquisito un buon livello natatorio (stile libero e rana)

Leggi tutto...

Rarini per Amore

Rarini per AmorePiù che una semplice gara di campionato, quella attesa per sabato prossimo alla piscina Nannini di Bellariva di Firenze, sarà una “gara di solidarietà”. Un evento nell'evento per festeggiare le nozze dello storico patron della Florentia, Andrea Pieri e la futura consorte Monica Maria Belardi con un'iniziativa encomiabile, nonché atto d'amore verso la società Rari Nantes Florentia. Cioè, quella di aver creato una “lista nozze, Rarini per Amore” (donazioni o in busta chiusa il giorno dell'evento o a mezzo bonifico IT25A0867302801030000303199, causale rarini per amore) oltre a devolvere l'intero incasso della partita, al fine di permettere ai giovani di famiglie in difficoltà o disagiate di poter frequentare la scuola nuoto, pallanuoto e sincronizzato della Rari Nantes Florentia, vera scuola di sport e vita sana.

Leggi tutto...

Settimana ricca di impegni e...

Logo_RariNantesFlorentiaIn casa Florentia si profila un week end ricco d’impegni tra derby, trasferte e l'inizio di nuovi tornei giovanili.

Leggi tutto...

Più Unici che RARI - presentazione stagione sportiva 2016/2017

Presentazione_2016-2017_RNF_Sala_d'ArmeNella Sala d’Arme di Palazzo Vecchio, alla presenza di Andrea Vannucci (Assessore allo Sport comune di Firenze);  Andrea Pieri (Presidente Rari Nantes Florentia 1904); Roberto Bresci (Presidente comitato regionale Toscano, Federazione Italiana Nuoto); Eugenio  Giani (Presidente consiglio regionale Toscana) e numerose personalità,  si è tenuta “Più unici che Rari” presentazione ufficiale della stagione sportiva 2017 della Rari Nantes Florentia.

Leggi tutto...

Caterina Banchelli bronzo ai mondiali con la Nazionale Italiana femminile Under 18

Caterina banchelliSi è chiusa con una medaglia di bronzo l'avventura della nazionale italiana under 18 ai mondiali di Auckland, che ha visto trionfare la Russia e dove per la prima volta in assoluto si sono sperimentate nuove regole di gioco (sei giocatrici in campo ed azioni di 25''). 
Un risultato straordinario che conferma la crescita del movimento femminile, dopo la conquista dell'argento della nazionale italiana alle ultime olimpiadi di Rio. 
Tra le protagoniste indiscusse della spedizione neo zelandese la nostra tesserata Caterina Banchelli, portiere doc classe 2000!
La rarina che ha convinto tutti per la sua straordinaria personalità ammette le difficoltà ma non trova scuse:” Adattarsi alle nuove regole di gioco non è stato semplice, ma come per noi è stata dura per tutte. In finale abbiamo sofferto la fisicità dell'Olanda, ma alla fine con tattica e pazienza abbiamo centrato l'obiettivo. In ogni caso è stata un'esperienza indimenticabile molto stimolante per intensità e concentrazione, abbiamo dimostrato di essere un gruppo compatto, sia in piscina che fuori. Sono soddisfatta del mio rendimento, ma ancor di più per il risultato che abbiamo ottenuto come squadra. Rappresentare l'Italia è sempre motivo d'orgoglio e noi ce l'abbiamo messa tutta”.

Leggi tutto...