Seguici su Google+
Usaci!
 

Società

Settimana ricca di impegni e...

Logo_RariNantesFlorentiaIn casa Florentia si profila un week end ricco d’impegni tra derby, trasferte e l'inizio di nuovi tornei giovanili.

 

Sabato alle  18.00 a Lavagna,  saranno gli uomini di De Magistris ad aprire le danze contro una delle formazioni più esperte del girone nord. 

 Dopo Sori e Camogli arriva la terza trasferta in terra ligure per i biancorossi finora imbattuti e all'attivo sei vittorie consecutive, sessantanove goal fatti ed il capocannoniere ad interim, Matteo Astaria (diciannove reti).

Non usa mezzi termini il bomber quando approccia alla gara: “Lavagna è una squadra esperta, ha in rosa diversi buoni giocatori, quindi non bisogna commettere errori di distrazione. Inoltre i nostri avversari questo 2017 sono partiti bene e contro di noi ce la metteranno tutta”. 

Arbitra il duo Boccia\Rovida con Vitiello commissario speciale. Inizio ore 18.00 piscina comunale di Lavagna, seguirà la gara U13 maschile contro l'Etruria alla piscina di Bellariva di Firenze.

Molto più semplice sulla carta, ma molto più sentito dal punto di vista emotivo, il derby femminile tra la Firenze Pallanuoto e la Rari Nantes Florentia. Il tecnico delle gigliate Andrea Sellaroli non vuole scherzi dalle proprie giocatrici, dopo l’ottimo esordio di domenica scorsa in casa contro Varese.  “Essere favorite, non basta a vincere, anzi. E poi si tratta sempre di un derby”.

Alle parole del tecnico fanno eco quelle del capitano Caterina Sorbi: “Il derby di domenica è un momento di grande sport per Firenze e la pallanuoto Toscana. Sono felice per l’esordio vittorioso, ma il torneo è lungo, siamo solo all'inizio”. Inizio ore 15.00 piscina di Bellariva, dove è prevista una grossa affluenza di pubblico.

Seguiranno le gare U17 Florentia- Quinto e  U20 maschile contro NGM Firenze  

Complimenti alle nostre ragazze del Sincro che nel giro di qualche settimana hanno ottenuto ottimi risultatti, prima a Livorno dove  8 atlete su 12 hanno conquistano il punteggio di qualificazione per il rispettivo campionato italiano di categoria (esordienti A) e sabato 21 Gennaio, dove alla piscina Costoli, hanno conquistato 7 brevetti stella su 12 che vanno a sommarsi a quelli già acquisiti nella prima prova del 11 Dicembre 2016.
Sempre lo scorso week a Prato ottimo primo posto di Anna Bonito nell'esercizio di solo, campionessa regionale per la categoria Assoluti, oltre alla conferma della categoria Juniores, di Brenda Pinasco ed Irene Barcariol che ribadiscono il punteggio di qualifica per il campionato nazionale.