Lungarno Francesco Ferrucci - Sedi

I biancorossi a una serata di beneficienza per sostenere la Misericordia di Firenze

  • Stampa

misericordia firenze stemmaLa Rari Nantes Florentia “scende in acqua” per il Villaggio di San Sebastiano, un progetto della Misericordia di Firenze. Domani sera la squadra maschile parteciperà a  una serata di beneficenza organizzata dal locale Boston T (viale Europa) per raccogliere fondi per il progetto destinato a soggetti affetti da disabilità intellettiva.

Il progetto della Misericordia di Firenze promuove la salute mentale attraverso la tutela e il potenziamento della qualità della loro vita, creando le condizioni perché sperimentino sentimenti di benessere e soddisfazione rispetto agli ambiti esistenziali più importanti. L'intervento terapeutico viene strutturato in una prospettiva che consideri l'intero arco di vita della persona e quindi gli eventuali cambiamenti nel passaggio dall'età evolutiva a quella adulta. La casa e il giardino sono concepiti in modo che anche i disabili presenti in struttura siano coinvolti attivamente nei cicli produttivi e lavorativi, secondo le loro competenze e con la supervisione dei tecnici della riabilitazione, responsabili del loro progetto abilitativi/riabilitativo, e le loro attività non siano semplicemente occupazionali, ma realmente utili nell'economia del "villaggio".
Gli obiettivi terapeutici del progetto riguardano l’incremento della qualità della vita dei pazienti, ai quali sono proposte situazioni abitative personalizzate in piccoli gruppi a carattere familiare; la riduzione dei ricoveri nei reparti psichiatrici, grazie alla costruzione di relazioni di riferimento e al monitoraggio costante delle condizioni psicopatologiche dei pazienti; la presa in carico globale dei pazienti, sia sul piano fisico che psichico, all'interno di situazioni di vita in grado di rappresentare una "residenza emotiva" stabilizzante.