Seguici su Google+
Usaci!

Prima Squadra Maschile - Pallanuoto

Presentazione copia_copia

RARI NANTES FLORENTIA

Campionato nazionale maschile

Serie A1 2016/2017
Presidente: Andrea Pieri

Dirigente accompagnatore: Roberto Turchini

Allenatore: Gianni De Magistris

Palmares: 9 scudetti, 1 coppa Italia, 1 Coppa delle Coppe

 

 

News prima squadra femminile pallanuoto

Sconfitta di misura a Catania

Astarita Matteo RNFNonostante l’amara sconfitta a pochi minuti dal termine che vede allontanare la squadra di Tofani dalla corsa ai playoff, in casa Florentia si guarda il bicchiere mezzo pieno in attesa della decisione del giudice sportivo sul ricorso presentato dalla Lazio in seguito alla sconfitta di Catania 14-10. Il risultato infatti regalerebbe alla squadra di Tofani la matematica salvezza con tre giornate di anticipo (in caso di omologazione del risultato la Florentia potrebbe arrivare a pari punti o con la stessa Lazio o con la Posillipo, e dunque in vantaggio con entrambe per la vittoria negli scontri diretti).
Conti a parte, con una salvezza praticamente in tasca (considerato anche il distacco dal gruppo del Bogliasco, aggravato da un calendario proibitivo Brescia e Pro Recco) i bianco rossi tornano dalla Sicilia con un pizzico di rammarico per non aver raccolto punti utili a tenere il passo della Canottieri nella corsa ai playoff.

Leggi tutto...

Gli uomini puntano ai play off, le donne a Bellariva per la salvezza

Pallanuoto Femminile RNFIpotecato il discorso salvezza (manca solo la matematica), comincia da Catania il “nuovo campionato” della Rari Nantes Florentia, alla ricerca di punti importanti per provare ad agganciare l’ultimo posto disponibile nella corsa ai play off. Un traguardo ad inizio stagione inatteso, sulla carta, ma non nella testa del tecnico Roberto Tofani, artefice di questo importante percorso, alla sua prima stagione in A1.

In una piscina difficile e infuocata dal caloroso pubblico, un match tutt’altro che semplice vista la forza degli avversari, in un momento delicato come dimostrano i soli quattro punti nelle ultime altrettante giornate, ed ora alla disperata ricerca di un risultato positivo per provare ad uscire dal calderone dei play out.

Leggi tutto...

Gli uomini ipotecano la salvezza e puntano ai play off, per le donne appuntamento rinviato

Squadra A1M RNFCon una prova maiuscola la Florentia batte il Bogliasco e ipoteca la matematica salvezza, alla fine di un match giocato a senso unico. Dopo i primi minuti abbastanza in equilibrio, la squadra di Tofani prende il largo con un parziale più sette che di fatto chiude il match a poco più della metà del terzo tempo. L’ultimo quarto si gioca per la cronaca e le statistiche, con una Florentia scatenata che infila la quarta vittoria consecutiva della stagione che spedisce direttamente i gigliati a quota trentadue, a sole tre lunghezze dalla Canottieri Napoli, sesta.

Leggi tutto...

Gli uomini a Bellariva per la matematica salvezza, le donne a Cosenza per il riscatto

Serie A1 Maschile Gruppo RNFSERIE A1 MASCHILE XXII GIORNATA
Contro una Bogliasco Bene all’ultima spiaggia, gli uomini di Tofani cercheranno i tre punti definitivi per la matematica salvezza, un traguardo importante che permetterebbe ai gigliati di alzare la testa verso l’alto e puntare la CC Napoli nella corsa ai play off.
Per i liguri reduci da un solo punto nelle ultime sei giornate, una sorta di dentro o fuori a quattro giornate dal termine della regular season, che li vede terz’ultimi a quota diciassette con un passivo parziale di 66 goal realizzati e 70 subiti, nel girone di ritorno.

Leggi tutto...

La Florentia rispetta il copione e liquida la pratica Acquachiara

ftUna Florentia bella a metà, batte il fanalino di coda Acquachiara e centra la terza vittoria consecutiva della stagione. “Onore e merito all’Acquachiara che si è battuta con orgoglio fino alla fine” le parole del tecnico gigliato Roberto Tofani, non particolarmente contento della prova dei suoi: “Mi aspettavo qualcosa in più da parte dei ragazzi, ma va bene così. Probabilmente la trasferta e la pausa hanno condizionato l’inizio gara un po’ sotto tono. Faccio comunque i complimenti ai ragazzi perché nel secondo tempo hanno reagito e trovato le giuste motivazioni per portare a casa i tre punti. Al di là del risultato non è stata una prova all’altezza delle nostre possibilità”.

Leggi tutto...

Sottocategorie