Seguici su Google+
Usaci!
 

Prima Squadra Maschile - Pallanuoto

La Florentia si arrende al BPM

bpmUna discreta Florentia si arrende al BPM con un parziale di appena quattro goal di scarto, alla fine di un match corretto e dai due volti.

 

Per i gigliati un bilancio abbastanza positivo, al di là della sconfitta, come dimostrano i parziali di 2-3 nel terzo tempo e l’1-1 nel quarto. Buona la prova dei singoli, da capitan Coppoli, alla sua terza tripletta stagionale a quella del giovane portiere Bernardo Maurizi che subentrato a Cicali si è imposto in un paio di occasioni salvando i suoi da un passivo più pesante.
Da segnalare inoltre i pochissimi falli personali (da ambo le parti) e la buona tenuta difensiva dei ragazzi di Tofani che hanno costretto i padroni di casa al digiuno di goal per quasi due tempi, interrotto nel finale dopo quattordici minuti da Damonte, dopo che Razzi sul risultato di 10 a 6 aveva centrato il palo dai cinque metri con Nicosia praticamente battuto.
Sabato a Bellariva arriva il Savona e mister Tofani ha le idee chiare: ”Bisogna ripartire dalle cose buone viste oggi, soprattutto nella seconda parte quando la BPM ha mollato concedendoci qualcosa. Inutile dire che il nostro campionato ce lo giochiamo contro altre squadre e in altre partite. Sabato contro il Savona massima concentrazione perché loro sono alla ricerca di punti e dopo il pareggio di oggi in casa della Canottieri saranno carichi e determinati”.

SPORT MANAGEMENT – RN FLORENTIA 11-7
SPORT MANAGEMENT: Lazovic, Dolce 1, Damonte 2, Alesiani, A. Fonde, E. Di So, Drasovic 3, Bruni, Mirarchi 1, S. Luo 2, Casasola 1, Valentino 1, Nicosia. All. Baldineti
RN FLORENTIA: Cicali, Generini, Eskert, Coppoli 3, Turchini, Bini, Chemeri, Dani, Razzi 1, Tomasic, Astarita 1, A. Di Ful 2, Maurizi. All.
Arbitri: Lo Dico
Parziali 3-1, 5-3, 2-2, 1-1
Spettatori 200 circa. In porta Nicosia (Bpm) e Cicali (F). Razzi ha fallito un rigore (palo) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Sport Management 2/3, Florentia 0/5. Nessuno uscito per limite di falli.