Seguici su Google+
Usaci!
 

Prima Squadra Maschile - Pallanuoto

A Bellariva il big match con la Posillipo.I Verdi (Calcio Storico Fiorentino) special guest sugli spalti. Le Rari girls a Velletri per il rilancio

TIMEOUT TOFANIArchiviata la seconda vittoria esterna, la Florentia cerca i primi punti casalinghi contro la capolista Posillipo, prima della classe a punteggio pieno, alla luce dei tre punti preziosi conquistati a tavolino in casa della Pro Recco, nella seconda giornata. 

 

Una sfida nella sfida che rievoca tanti scudetti, gli ultimi due (‘99-2000-2001) combattuti “head to head” in gara cinque, con la doppia vittoria dei partenopei passati avanti (11 scudetti Posillipo, 9 Florentia) in classifica generale, alle spalle della Pro Recco, prima a quota 26 titoli nazionali.
Ricordi lontani, ma non troppo per i partenopei di Brancaccio che al di là delle polemiche in questa prima fase recitano a proprio favore numeri e statistiche interessanti, con il 51.72% di realizzazione in superiorità (29/56) e una differenza reti di più dodici (agevolata dalla vittoria a tavolino 0-5 con la Pro Recco), oltre ad aver realizzato in tre gare su quattro giocate, il goal alla prima azione.
Numeri di una classifica parziale abbastanza sorprendente alla vigilia, considerati anche i “ritardi” di alcune compagini importanti come Sport Management, Savona e Ortigia, bilanciate dalle sorprese nei piani alti di Genova, Trieste e la stessa Posillipo.
Da parte sua la Florentia, reduce da due vittorie esterne e altrettante sconfitte interne ha finora dimostrato buona fase difensiva con le appena 15/49 subite in inferiorità, ma una sterilità in attacco dove fatica soprattutto con l’uomo in più 8/28.
“La Posillipo sta giocando una buona pallanuoto, e i risultati e la classifica lo dimostrano, ha dichiarato Roberto Tofani allenatore della Florentia – che aggiunge: “Rispetto alla scorso anno hanno trovato il giusto equilibrio tattico e mentale. Inoltre hanno una rosa giovane e un ottimo portiere, a mio avviso tra i migliori del torneo”.
mareaverdeIn occasione del big match che verrà trasmesso in diretta live sul canale Youtube della società gigliata al link https://www.youtube.com/channel/UCnZYOp1j-H7S_ea1iphWtqg/feed, con la telecronaca di Paolo Pepino e Elisabetta Failla, e la regia di Francesco Marceddu e Andrea Pacini (Firenze Streaming), ci sarà il gemellaggio sportivo con una delegazione del Calcio Storico Fiorentino, con la partecipazione collettiva e straordinaria dei calcianti della squadra dei Verdi, capitanati dal Presidente Roberto Torrini, il capitano Gianni Bertoli e l’alfiere Simone Ottimi.
Tutti a disposizione del tecnico, dirige il duo D’Antoni-Navarra, fischio d’inizio ore 18.00, in tarda serata la replica andrà in onda sul canale 196 del DT su Tele Firenze Viola Super Sport Live, media partners della RN Florentia.
Sul fronte femminile più alla portata, almeno sulla carta, la trasferta di Velletri per le Rari Girls ospiti della neopromossa F&D H20, a secco di punti dopo quattro giornate, ma nonostante la classifica tecnico e giocatrici non si fidano: “Non dobbiamo assolutamente sottovalutare l’avversario. In coppa Italia contro il Velletri abbiamo vinto di appena un goal, quindi è importante restare concentrate” ha dichiarato la veterana del gruppo Aleksandra Cotti che aggiunge: ”Il nostro cammino finora è chiaro, siamo una squadra che se gioca bene può mettere in difficoltà la Roma e vincere a Milano, ma come molla un po’ è capace di farsi recuperare quattro goal in poco più di un minuto dal Bogliasco. Quindi è importante migliorare l’equilibrio sotto il punto di vista emotivo”.
Le assenze di Banchelli e Sorbi tengono ancora in ansia mister Sellaroli, dirige il duo Bianco e Ferrai, fischio d’inizio ore 15.00.