Seguici su Google+
Usaci!
 

Prima Squadra Maschile - Pallanuoto

La Florentia batte il Bogliasco e centra la seconda vittoria esterna della stagione.

FOTO INZIO GARATofani si affida alla stessa formazione del match contro l’Iren Quinto, a dimostrazione della massima fiducia nel gruppo che i ragazzi ripagano con una meritata vittoria.

“Avevo chiesto alla squadra di ritrovare il gioco e lo spirito di gruppo dopo la sconfitta interna di lunedi, ma non era facile in così pochi giorni smaltire la delusione. Invece devo dire che stasera i ragazzi sono stati impeccabili reagendo con umiltà e spirito di sacrificio che alla fine hanno fatto la differenza nel momento cruciale del match, quando abbiamo subito un leggero calo fisico e mentale”. Il tecnico gigliato oltre ad essere contento della reazione, sottolinea l’importanza della vittoria in vista del prossimo match interno contro la capolista Posillipo: “Sabato a Bellariva arriva la capolista che sta giocando una bella pallanuoto e si sta meritando questa classifica. Ovvio che questa vittoria ci carica. Arriviamo con lo spirito giusto e una buona condizione fisica e mentale” Infine il tecnico chiama tutti a raccolta “Ovvio che per noi sarà uno stimolo in più affrontare la prima della classe davanti al nostro pubblico, soprattutto per provare a far punti anche in casa. Per noi sarà importante fare bella figura anche per trovare la continuità di risultati che in questa prima parte di stagione non arriva nonostante le buone prestazioni”. (foto Daniele Mealli)


BOGLIASCO BENE -RN FLORENTIA 8-11

 

BOGLIASCO BENE: Prian, Ferrero, Di Somma, Fracas, Lanzoni, Ravina 1, Gambacorta 1, Monari 3, Guidi 2, Guidi, Puccio, Sadovyy 1, Di Donna. All. Magalotti

RN FLORENTIA: Cicali, Generini, Eskert, Coppoli 5, Turchini, Bini 2, Chemeri 1, Dani, Razzi 1, Tomasic, Astarita 2, Di Fulvio, Maurizi. All. Tofani

Arbitri: Alfi e Ercoli

Parziali 1-2, 1-3, 5-3, 1-3
Uscito per limite di falli Mario Guidi nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Bogliasco Bene 2/9; RN Florentia 2/6. Spettatori 200 circa.