Seguici su Google+
Usaci!
 

Prima Squadra Femminile - Pallanuoto

Coppa Italia, report della terza giornata

rariinizioLa terza giornata di Coppa Italia gir. B si apre con la prima meritata vittoria del Bogliasco di Sinatra, ai danni di una Vela Nuoto Ancona ferma al palo nel doppio impegno odierno e termina con uno spettacolare e bugiardo 6-11 tra Florentia e Rapallo. Domani mattina un quasi spareggio da dentro o fuori tra le padrone di casa di Aleksandra Cotti e il Bogliasco e Roma - Ancona, con il Rapallo capolista spettatore.


Sotto gli occhi del duo Conti-Zizza, le due formazioni non si risparmiano e viene fuori il miglior match di questa prima parte di Coppa Italia.
Ad inizio gara le compagini si presentano ai nastri di partenza con numerose atlete nazionali under 17 e 19, oltre alla coppia Giustini- Marcialis nel giro del setterosa, mentre sugli spalti il presidente Andrea Pieri premia l’ex atleta Lucia Giannetti per i vent’anni in calottina bianco rossa (ora in panchina come vice di Aleksandra Cotti) e rende omaggio alla delegazione dell’Associazione Corri la Vita.
Pronti via e le ospiti passano in vantaggio con Bujka, ma un minuto dopo Nencha ristabilisce la parità dai cinque metri. La Florentia è ben schierata e grintosa, ma nonostante la buona difesa è ancora il Rapallo a rompere l’equilibrio con il duo Marcialis – Giustini. Cordovani accorcia su uno buono schema d’attacco ma allo scadere è ancora Giustini a firmare il doppio vantaggio. Nel secondo tempo rotti gli indugi le squadre si affrontano a viso aperto e il valore delle singole viene fuori. Banchelli si esalta e la Bujka sale in cattedra con una doppietta.
Ad inizio terzo tempo, la Florentia ci crede e prova a riavvicinarsi alle ospiti in più di una occasione ma la buona difesa ospite respinge tutti gli attacchi di casa. Giustini trova l’allungo mentre la Nencha, ancora dai cinque metri firma la prima doppietta personale.
Nel quarto tempo nonostante il ritmo elevato, non mancano le energie i goal e il bel gioco da ambo le parti con il Rapallo a segno con Zanetta, Marcialis, Kuzina e Foresta e la Florentia che trova i preziosi goal di Rebecca Franconi, al rientro, del neo acquisto Nina Ten Broek e la solita Sara Cordovani.
Domani contro il Bogliasco alle undici, il primo spareggio prima dell’ultima giornata. Alle 14.30 la gara di waterpolo Ability tra la selezione della Florentia e il Cuneo (Foto Mealli)

TABELLINI
VELA ANCONA-BOGLIASCO 9-15 (3-4, 1-5, 1-3, 4-3)
VELA ANCONA: Borghetti, Strappato 1, Ivanova 3, Santini, Ferretti, Fiore 1, Di Martino, Stankovianska, Bersacchia, De Matteis, Altamura 4, Vecchiarelli, Uccella. All. M. Pace.
BOGLIASCO: Malara, T. Cocchiere 1, Rayner, Cuzzupè 3, Mauceri, G. Millo 1, Santinelli 1, Rogondino 2, Mori 1, C. Criscuolo 1, Whitelegge, S. Criscuolo 5, E. Falconi. All. Sinatra.
ARBITRI: Bianco L. e Fusco.

RN FLORENTIA – RAPALLO 6-11
RN Florentia: Banchelli, Franconi 1 (rig.), Nesti, Cordovani 2 (1 rig.), Ten Broek 1, Vittori, Farago, Francini, Giachi, Nencha 2 (1 rig.), Marioni, Amedeo, Perego. All. Cotti.
Rapallo PN: C. Falconi, Zanetta 1, Gitto, Giustini 3, Marcialis 2, Gagliardi, Kuzina 1, D'Amico, Colletta, Bujka 3 (1 rig.), Foresta 1, Cò, Risso. All. Antonucci.
Arbitri: Braghini e Guarracino
Note: parziali 2-4, 0-2, 1-1, 3-4. Uscita per limite di falli Marioni (F) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Florentia 3/10 + 4 rigori (uno fallito) e Rapallo 2/7 + un rigore.
CLASSIFICA
Rapallo 9, Roma 6, Bogliasco Bene 3, RN Florentia 0, Vela Nuoto Ancona 0

PROGRAMMA DOMENICA 29 SETTEMBRE – 4° GIORNATA
9.30 VELA NUOTO ANCONA – S.I.S. ROMA
11.00 BOGLIASCO 1951 – RN FLORENTIA

5° GIORNATA
16.30 S.I.S. ROMA – RAPALLO PALLANUOTO
17.45 RN FLORENTIA – VELA NUOTO ANCONA
NB Alle ore 14.30 GARA WATERPOLO ABILITY FLORENTIA-CUNEO (fuori programma ufficiale)