Seguici su Google+
Usaci!
 

Prima Squadra Femminile - Pallanuoto

A1 Pallanuoto, le donne in casa contro la SIS Roma, gli uomini a Siracusa per la ripartenza

FOTO FEMMINILE NESTIMessi in cassaforte i tre punti preziosi dopo la superba vittoria esterna a Milano, nella prima di campionato, ricomincia dalla SIS Roma, a Bellariva, il cammino delle Rari girls, contro lo stesso avversario con cui aveva chiuso l’ultima casalinga la passata stagione lo scorso 24 aprile. 

 

Storie diverse e formazioni rinnovate da ambo le parti, soprattutto sulla sponda capitolina dove il decano degli allenatori Pierluigi Formiconi ha ceduto il posto a Marco Capanna, tecnico genovese in aria di derby con lo spezzino Sellaroli, e l’anno scorso rivale “acerrimo” della Florentia, con il suo Cosenza, nella corsa salvezza. “Sarà un match stimolante sotto tutti i punti di vista” ha dichiarato il tecnico gigliato alla vigilia - che aggiunge: ”Non ci dimentichiamo che la Sis Roma è stata costruita per vincere lo scudetto e noi siamo consapevoli di non poter competere con loro per gli stessi obiettivi, a maggior ragione con la Banchelli infortunata. In ogni caso sono sicuro che la Perego sfrutterà al meglio la sua occasione così come daranno il massimo tutte le ragazze che verranno chiamate in causa. Abbiamo già affrontato la Roma in Coppa Italia e il divario tecnico è già stato evidenziato, ma giocare in casa è uno stimolo in più per far bene anche contro squadre di questa portata”.
Al posto della Banchelli out dopo il raduno con la Nazionale (infortunio al dito), giocherà Laura Perego mentre in panchina farà il suo esordio come secondo portiere Irene Sabatino (1 maggio 2002), alla sua prima convocazione in serie A1. Nessun problema invece per l’ex Gloria Giachi, tredici goal la passata stagione a Roma e Alice Mandelli, pienamente recuperata dal fastidio alla spalla.
Per la SIS, reduce dal pareggio interno con il Rapallo, tutte a disposizione di mister Capanna compreso il duo azzurro di origini pratesi, Chiara Tabani e Giuditta Galardi, oltre alla goleador giallorossa del 2017-18 con trentuno reti, Domitilla Picozzi.
Fischio d’inizio ore 15.00, dirige il duo Savarese-Guarracino, con Sorgente delegato, ingresso libero, diretta streaming sul canale youtube della società https://www.youtube.com/channel/UCnZYOp1j-H7S_ea1iphWtqg con la telecronaca di Paolo Pepino e Elisabetta Failla, regia di Francesco Marceddu e Andrea Pacini di Firenze Streaming.
In tarda serata di domani il match sarà trasmesso sul canale 196 del DT, dall’ emittente “Tele Firenze Viola Super Sport Live”, media partners della Rari Nantes Florentia.
Sul fronte maschile diverso il morale per risultati e classifica, dove i ragazzi di Tofani reduci da un inizio in salita, dovuto al difficile calendario, domani saranno a Siracusa, ospiti del temibile Ortigia (piscina all’aperto). Zero punti in classifica dopo due giornate, nonostante le discrete prestazioni contro Savona e Brescia, rispettivamente quinta e seconda della passata stagione, non bastano a mister Tofani che alza l’asticella “Stiamo ritrovando i meccanismi di gioco, ma ci vuole ancora un po’ di pazienza prima di raccogliere quanto seminato in questa fase. Purtroppo il calendario non ci ha dato una mano, ma siamo carichi e motivati, il nostro obiettivo è tornare a fare punti, già da domani “. Tutti a disposizione del tecnico, compreso il portiere Massimiliano Cicali reduce da un dolore alla spalla, con Bernanrdo Maurizi pronto a prendere il suo posto. In difesa ci sarà Giovanni Chemeri al posto di Francesco Turchini, mentre i siciliani saranno privi in attacco del mancino Vapensky. Dirige il duo Gomez e Ricciotti, delegato Scollo. Fischio d’inizio ore 14.00 diretta waterpolo channel al link https://www.federnuoto.it/live/index.html