Seguici su Google+
Usaci!
 

Prima Squadra Femminile - Pallanuoto

Le Rari Girls si arrendono solo nel finale

Serie A1 Femminile RNFUna Rari bella e generosa si arrende solo nel finale ad un goal della Crevier.
Cominciano bene le ragazze di Sellaroli, ma sono le ospiti a passare in vantaggio con la Ranalli abile a sfruttare una distrazione della retroguardia gigliata. La Rari è equilibrata e concentrata, ma manca di precisione fino al minuto 3.23 quando la Bartolini pareggia i conti in superiorità.

Le biancorosse sono ben disposte in acqua e creano numerose azioni da goal, anche se il goal del vantaggio arriva solo a trenta secondi dalla sirena con un gran goal di Caterina Sorbi. Il secondo tempo è la fotocopia del primo, con la Florentia in attacco e Milano a segno con Repetto, in superiorità. Cotti riporta in vantaggio la Rari, ma sul finire la Fisco pareggia i conti nonostante le numerose occasioni delle gigliate.

Alla ripresa Milano chiama e Firenze risponde. Menzczinger apre le marcature per le ospiti, Boyer di rovesciata pareggia. L’ungherese riporta in vantaggio le ospiti e Lapi dalla distanza pareggia. Mentre il terzo tempo si avvia al termine senza sussulti la Zerbone trova il goal del vantaggio, a un minuto dal termine.

Il quarto tempo la Rari ci crede nel giro di due minuti ribalta il risultato con una doppietta di Aleksandra Cotti. Milano si gioca il tutto per tutto e si riversa in attacco e a due minuti dal termine trova un generoso rigore che Ranalli realizza nonostante la deviazione della Banchelli. Mentre la partita si avvia al termine verso un meritato pareggio, la Crevier trova il goal su una ribattuta che regala tre punti preziosi alle ospiti e condanna ingiustamente una ottima Rari.

A fine gara il tecnico Sellaroli non nasconde l’amarezza per il risultato, ma non per il gioco espresso: ” Abbiamo fatto una gran bella partita anche se il risultato ci condanna. Ho visto progressi rispetto a Catania e questo ci fa bene sperare per il nostro cammino in serie A1”.

RARI NANTES FLORENTIA - NC MILANO 7-8 (2-1) (1-2) (2-3) (2-2)
RARI NANTES FLORENTIA Banchelli, Rorandelli, Boyer (1), Cortoni, Cotti (3), Lapi (1), Sorbi (1), Francini, Curandai, Giannetti, Marioni, Bartolini (1), Perego All. Sellaroli
NUOTO CLUB MILANO Nigro, Apilongo, Crudele, Gitto, Ranalli (2)(1 rigore), Fisco (1), Mencziinger (2), Zerbone (1), Cordaro, Crevier (1), Magni, Repetto (1), Rosanna All. Diblasio
ARBITRI Ferrari- Ricciotti
SPETTATORI circa 300
SUPERIORITA’ 4/7 Florentia; 3/5 Milano