Prima Squadra Femminile - Pallanuoto

Battuta d'arresto per le biancorosse

  • Stampa

ceccarelliBrutta sconfitta (7-4) al termine di una gara equilibrata condita da numerosi errori. Decisivo il quarto tempo che le determinate ragazze cagliaritane hanno dominato per 3-0, sfruttando alcune disattenzioni delle gigliate. Dopo tre quarti di gara di grande intensità è affiorata una situazione di stanchezza mentale ancor prima che fisica che ha pregiudicato l'esito finale.

Il commento di Maurizio Ceccarelli: "Dispiace perché volevamo mantenere il livello di prestazione della prima giornata. Forse ci siamo illusi che tutto ci potesse venire automatico senza la necessaria dose di determinazione, che al contrario Cagliari ha messo per tutti e 32 minuti dell'incontro. Abbiamo commesso errori banali in tutte le fasi di gioco, e questo non può diventare la norma, altrimenti rischiamo non solo di non progredire nella nostra crescita, ma soprattutto di complicare un campionato che sapevamo difficile, ma che si sta rivelando abche molto equilibrato, fatta eccezione per Bologna, Como e NC Milano".

E proprio Milano sarà la prossima avversaria prima della pausa natalizia. Una squadra che ha sempre messo in difficoltà le biancorosse, quest'anno ancora più forte e completa. Sarà un ottimo banco di prova per valutare l'effettiva consistenza delle rarine.