Seguici su Google+
Usaci!
 

Pallanuoto

PallanuotoRari Nantes Florentia, un nome che adesso a Firenze richiama subito l'immagine della pallanuoto: ma si dovrà aspettare circa un quarto di secolo dalla nascita della Rari, il 1904, perchè prenda corpo la disciplina che tanto lustro ha dato alla città di Firenze negli anni successivi, con i nove scudetti, la conquista di una Coppa Italia di una Coppa delle Coppe, i campioni che hanno contribuito alle vittorie dell'Italia in Campionati Europei, Mondiali ed Olimpiadi.

È un ligure che si trasferisce a Firenze, Pino Valle,a gettare le basi di quella squadra che, nel breve volgere di quattro anni, arriverà al primo scudetto. Siamo nel 1933, e questa data segna l'inizio di un felice periodo in cui la Rari vincerà, fino al 1948, sette titoli di campione d'Italia. In quelle formazioni militano giocatori che conquisteranno il titolo olimpico di Londra del '48 ed il Campionato Europeo di Montecarlo nel 1947, come i fratelli Pandolfini, i fratelli Raspini, con Pino Valle Commissario Tecnico. Gli anni passano, e prima che la Rari riesca a riassaporare il profumo di uno scudetto passeranno quasi trent'anni (siamo infatti al 1976), nel frattempo, però, la squadra biancorossa fornisce alla nazionale tre dei giocatori che contribuiranno al trionfo olimpico di Roma '60, Danio Bardi, Gianni Lonzi, Brunello Spinelli. Quindi, nel 1976, con la stella Gianni De Magistris che trascina un gruppo di buoni giocatori, tutti fiorentini, all'ottavo scudetto, cui seguirà il nono nel 1980. Con Gianni De Magistris in nazionale l'Italia conquista la medaglia d'argento alle Olimpiadi di Montreal (con Umberto Panerai e Riccardo De Magistris), il bronzo agli Europei ed il titolo di Campione del Mondo a Berlino nel 1978. In quelle squadre un ruolo fondamentale viene svolto da altri due personaggi fiorentini, infatti Gianni Lonzi è il commissario tecnico e Gigi Raspini il dirigente della federazione addetto alla pallanuoto di quegli anni.

Il resto è storia recente. C'è spazio per un argento mondiale a Madrid per Riccardo Tempestini in una finale mozzafiato, un titolo Europeo a Vienna '95 ed un bronzo ad Atlanta '96 (Olimpiade) per Leonardo Sottani, che assieme a Leonardo Binchi e Roberto Calcaterra ha conquistato la medaglia di bronzo ai Campionati Europei del settembre 1999.

La cronaca degli ultimi racconta di una Rari trovatasi per due anni consecutivi, il 2001 ed il 2002, sotto la guida di Riccardo Tempestini a disputare la finale scudetto con il Posillipo; di una Coppa delle Coppe vinta nel 2001 e dei piazzamenti nel campionato maggiore negli anni più recenti tanto più significativi in quanto ottenuti con una squadra giovane. 
Ma anche della nuova realtà della pallanuoto femminile, le "Rarigirls", anch'essa oggi ai vertici della pallanuoto nazionale.

Pallanuoto

I Biancorossi ripartono con una vittoria in campo ligure

Pallanuoto_Maschile_SerieA2_RNFComincia bene l’anno in casa Florentia con la quinta vittoria consecutiva, la prima del 2017. Ad inizio gara la RN Florentia soffre ma poi reagisce ed archivia la pratica da grande squadra.

Leggi tutto...

Riparte il campionato di A2 maschile

SPAZIO RN CAMOGLI- RARI NANTES FLORENTIA (Sab 14 Gennaio 2017 ore 19.00)

Riprende dalla Liguria il cammino della Florentia, contro un avversario in cerca di punti play off.  Un impegno sulla carta abbordabile per la corazzata biancorossa che rincorre il quinto risultato utile consecutivo, per consolidare il primato in classifica.

Vola basso il tecnico dei gigliati Gianni De Magistris: “C'è ancora molta strada da percorrere, finora non abbiamo fatto nulla. E poi, tornare a giocare dopo la sosta non è mai semplice. Contro di noi le squadre danno il 101%, quindi bisogna sempre tenere alta la tensione e mai sottovalutare gli avversari”.

Leggi tutto...

Rari Nantes Florentia @ Pitti Immagine Uomo 2017

Pitti Immagine Uomo 2017Sport e moda a braccetto per un'iniziativa speciale targata made in Italy tra due eccellenze nei rispettivi settori, Rari Nantes Florentia (collare d’oro al merito sportivo) e Lost in Albion (azienda produttrice di capospalla, con oltre cinquecento store in tutto il mondo).

Un evento nell'evento per presentare al grande pubblico la collezione autunno\inverno della maison fiorentina, a cui sei giocatori biancorossi (Astarita, Colombo, Generini, Tomasic, Di Fulvio, capitan Coppoli)  hanno amichevolmente prestato volto e  muscoli per la prossima campagna promozionale.

Leggi tutto...

Under 17: bravi ragazzi, promossi a pieni voti.

Under_17Successo scontato al concentramento di Brescia per i nostri ragazzi dell'Under 17, di fatto già qualificati alle semifinali nazionali. Con il risultato di 22-2 contro il Brescia AN e 15-0 contro la Promogest, la RN Florentia si è qualificata al primo posto del girone 2 in Lombardia.

Leggi tutto...

I biancorossi espugnano il difficile campo di Ancona e centrano il quarto successo.

ANCONA -   La Florentia cala il poker e trova sotto l’albero la quarta vittoria consecutiva ed il primato in classifica alla vigilia della sosta natalizia.

Tanti giovani in campo da ambo le parti, per due formazioni  tanto distanti in classifica ma molto rispettose l’una dell’altra. Ad inizio gara la Florentia sembra aspettare gli avversari che colpiscono con Sabatini, ma  dopo una manciata di secondi  ci pensano Tomasic e Dani a ristabilire le gerarchie, tra la prima e l’ultima della classe. 

Leggi tutto...