Pallanuoto

Pallanuoto serie A1, oggi torna il campionato

  • Stampa

GIACOMO BINIArchiviata la lunga pausa riservata alle nazionali, la serie A1 maschile e femminile di pallanuoto torna in acqua per riprendere il cammino della regular season, interrotto lo scorso dicembre.


Stando alla Florentia si riparte da due situazioni opposte contro avversarie diverse per classica e aspettative, soprattutto sul fronte maschile dove i ragazzi di Tofani, smaltita ormai la brutta sconfitta di Napoli, nella penultima giornata d andata ospiteranno a Bellariva (fischio d’inizio ore 18.00) il Brescia di Alessandro Bovo, alla finestra per lo scontro diretto tra Ortigia e Recco. "Dopo due mesi di stop un avvio in salita “ha commentato mister Tofani – aggiungendo: “Oggi ci aspetta il Bescia e subito dopo due trasferte importanti, mercoledì a Savona per il recupero e sabato a Roma contro la Lazio. I ragazzi si sono allenati intensamente durante questo stop, credo che abbiano una gran voglia di giocare e dimostrare di esser pronti”.
Ancora qualche dubbio di formazione per il tecnico di Latina, dirige il duo Severo-Alfi con Iezzetta delegato. Fischio d’inizio ore 18.00, il match verrà trasmesso sul canale You Tube della società gigliata https://www.youtube.com/channel/UCnZYOp1j-H7S_ea1iphWtqg e sul 196 del DT dall’emittente Tele Firenze viola super sport live, con la telecronaca di Stefano Ballerini e Paolo Caselli e le interviste a bordo vasca di Lucia Petraroli.

XI GG, CLASSIFICA: Recco 33, Bresci e Ortigia 27, BPM 25,Trieste 17, Savona*, Salerno 14, Quinto 12, RNF*, Roma 11, Lazio 8, Posillipo 6, Telimar 5, canottieri 4. *una gara in meno

 

Sponda Rari girls, in odor di spareggio invece lo scontro diretto a Verona per l’ultima di andata, a casa della ex Bartolini, per un match importante ma non decisivo per gli obiettivi di entrambe le squadre, dopo una prima parte di stagione brillante soprattutto per il gioco espresso. “Sarà una sfida difficile che entrambe vorranno vincere, loro sono un pizzico avanti vista l’esperienza di tante giocatrici” ha dichiarato Aleksandra Cotti che aggiunto: “Alla fine vincerà chi prima delle due entrerà in partita, dopo questa sosta lunghissima”.
Eccetto l’infortunata Nesti, tutte a disposizione dell'ex azzurra. Dopo una buona Coppa Italia, grande curiosità per il debutto in campionato per Berta Farago, figlia d’arte della stella magiara Tamas. Fischio d'inizio ore 19.30, dirige il duo Guarracino-Sponza, il match verrà trasmesso in diretta sulla piattaforma streaming della Fin Water polo Channel https://www.federnuoto.it/live/index.html con la telecronaca di Dario Di Gennaro e Francesco Postiglione

IX GG, CLASSIFICA: Orizzone 24, Plebiscito 21, Sis Roma 18, N.C. Milano 15, Rapallo 12, Css Verona 12, Florentia 9, Bogliasco 6, Pallanuoto Trieste 3, Vela Ancona 0