Pallanuoto

Coppa Italia, seconda fase. Popovic: “Girone difficilissimo, l’obiettivo è far bene e crescere”

“Obiettivo far bene e migliorare la nostra condizione in vista del campionato”. E’ questa la realistica aspettativa di Dusan Popovic per la sua Rari Nantes Florentia in vista della seconda fase di Coppa Italia che vede i biancorossi impegnati nel girone (a Nervi) con Pro Recco, Savona e Nervi.
“Per noi – dice Popovic – era importante passare il turno, soprattutto per poter sfruttare una nuova opportunità di rodaggio in vista dell’inizio del campionato. Per questo sono soddisfatto, non solo per l’obiettivo raggiunto ma per quello spirito di squadra che ho visto.

Sarà proprio questa per noi l’arma in più in questa stagione”. Popovic è anche soddisfatto per l’inserimento dei nuovi: “Ho visto bune cose, ma quello che mi conforta è che in tutti ci sono grandi margini di miglioramento”. Il tecnico biancorosso (che rispetto alla settimana scorsa recupera Rauzino) non si fa illusioni sull’esito del quadrangolare: “Onestamente affronteremo due avversari che non sono alla nostra portata. Quindi cercheremo di fare bella figura e utilizzeremo questi tre impegni ravvicinati come ulteriore verifica. Ma sia chiaro: non partiamo sconfitti in partenza”. 
Questo il calendario: domani i biancorossi saranno impegnati (ore 19) col Nervi. Sabato 20 (ore 17) toccherà al Pro Recco, mentre domenica (ore 10.30) toccherà al Savona. Accedono alla Final Four del 25 e 26 aprile a Novara le prime due di ciascun girone.