Logo_RNFPALLANUOTO MASCHILE 11° GIORNATA GIR. NORD

RN IMPERIA 57 vs RN FLORENTIA (sabato 25 febbraio ore 17.00)

Tutto pronto in casa Florentia per l’ultima gara di andata, proprio in casa della capolista Rari Nantes Imperia 57. Uno scontro diretto ricco di emozioni tra due formazioni esperte che ad oggi hanno mantenuto le aspettative d’inizio stagione, centrando nove vittorie su dieci. Una sconfitta ed un pareggio, ad ora, rispettivamente per Florentia e Imperia per una classifica finale che le vede distanti da Lavagna 90, terzo, staccata di sette punti.

Astarita\Coppoli\Tomasic\Di Fulvio bomber di razza in casa gigliata, con il primo in cima alla classifica dei cannonieri con 28 reti. A cospetto la coppia Somà\Corio vanta all’attivo quarantotto goal complessivi.
La Florentia è reduce da due vittorie consecutive e Imperia 57 non in gran forma nelle ultime uscite vuole riscattare d’avanti al proprio pubblico le ultime prestazioni non entusiasmanti. Alla piscina comunale Felice Cascione, si prevede il tutto esaurito per una sfida dal sapore speciale.

 

 PALLANUOTO FEMMINILE 6° GIORNATA GIR. NORD

C.S. MARINA MILITARE LA SPEZIA vs RARI NANTES FLORENTIA (domenica 26 febbraio ore 18.00)

Partita sulla carta semplice quella attesa per la capolista Rari Nantes Florentia, in casa del fanalino di coda, Marina Militare La Spezia. Un testa coda che comunque richiede attenzione e concentrazione, data la grinta e l’entusiasmo delle giovanissime e valide ragazze di Bassani. Un team con le “stellette” che vanta numerose giocatrici in forza alle rappresentative liguri under 15 e 17, in particolare Michela Pisacane, micidiale in fase di realizzazione.
Per la Florentia che dovrà farà a meno delle giocatrici Cordovani e Landi (motivi scolastici), non ci dovrebbero essere particolari distrazioni, diverso l’umore per ed il tecnico Andrea Sellaroli, che per le sue origini spezine ai nostri microfoni non nasconde l’emozione: “Tornare a casa è sempre bello, qui ho un sacco di amici ed inoltre La Marina Militare è una società sana e seria a cui sono molto riconoscente. Ricordo con affetto quando allenavo a Lerici, spesso mi mettevano a disposizione piscina e spazi per gli allenamenti, ma non solo per questo nutro grande rispetto”. Sulle sue ragazze il tecnico aggiunge: “Rispetto alla passata stagione trovo il gruppo molto più maturo e concentrato, l’anno scorso abbiamo giocato alla pari molte partite in cui sulla carta eravamo superiori. Quest’anno mi sembra diverso, ho notato da parte di tutte molto più spirito di sacrificio e consapevolezza nei propri mezzi”.

 

Gianluca Rosucci [email protected]Ufficio stampa Rari Nantes Florentia [email protected]florentia.it