Seguici su Google+
Usaci!
 

Esordienti - Nuoto

Trionfo per i piccoli esordienti B alle regionali

Splendida vittoria dei bambini della Rari Nantes che hanno trionfato a Livorno nel «Campionato regionale Esordienti B a squadre» aggiudicandosi l’ambito trofeo. Trentadue piccoli nuotatori della società toscana (maschi e femmine classe 1999 e 2000) grintosi e determinati hanno sbaragliato con 648 punti le altre 32 società, fra cui la Nuoto Livorno Ssd e l’Azzurra Prato Asd, piazzatesi rispettivamente seconda e terza.

Il campionato regionale, che arriva a metà di una stagione agonistica che vede sempre ottimi piazzamenti per gli atleti della Rari Nantes, prevedeva nell’arco della giornata i 50 stile, i 100 stile, i 50 dorso, i 100 dorso, i 50 rana, i 100 rana, i 50 delfino e i 100 misti oltre alle staffette 4 per 25 stile e 4 per 25 mista, sia per le femmine che per i maschi.
Ecco i nomi degli atleti della società bianco-rossa che hanno alzato in aria la coppa. Femmine: Chiara Mannelli, Alessia Baldassini, Viola Mazzoni, Carolina Muccini, Carola Bertolini, Chiara Mancini, Alina Famina, Martina Prucher, Anna Cipolli, Emma Drigani, Matilde Carta, Lisa Allegri, Benedetta Franchi, Francesca Vannucchi, Bianca Dal Dosso, Elisa Brandi.
Maschi: Lapo Ciaranfi, Lapo Materi, Lapo Drigani, Michele Marano, Niccolò Luchi, Dario Ferraro, Riccardo Simoni, Lapo Moriani, Leonardo Canale, Lapo Fabbri, Duccio Pintucci, Lorenzo Corti, Andrea Petreni, Taiki Crivelli, Tommaso Olianas, Daniele Casula, Pietro Bucchioni (riserva).
L’OTTIMO risultato raggiunto a Livorno mette in luce anche la qualità degli allenatori: a Firenze gli Esordienti B sono preparati da Geraldine Monzani, Regina Chierici e Ilaria Giannoni; a Pontassive da Federica Benevenuti e a Montevarchi da Simone Zerlini. Tutti hanno saputo creare un gruppo affiatato e «sano» dal punto di vista agonistico, riuscendo a far divertire i bambini e al tempo stesso a insegnare loro una disciplina che, se vorranno continuare, potrà vederli anche protagonisti di grandi avventure sportive. Proprio come lo sport dovrebbe essere.

 

La Nazione