Categoria - Nuoto

La Rari ai vertici del Nuoto nazionale

  • Stampa

Ranfagni ZazzeriL’appuntamento è fissato per il 13 aprile 2014 allo Stadio del Nuoto di Riccione, dove si svolgerà la Finale Nazionale del Campionato Italiano a squadre – Coppa Caduti di Brema (vasca da 25 metri).
La manifestazione è in ricordo della tragedia di Brema, incidente aereo avvenuto il 28.01.1966 all’aeroporto di Brema, dove persero la vita tutte le 46 persone a bordo, tra cui una selezione della Nazionale Italiana di Nuoto.

Il regolamento prevede una fase regionale (per la Toscana si è svolta il 22 dicembre 2013 nelle piscine di Livorno e Viareggio) da svolgersi entro il 22 dicembre, utile per stilare due Classifiche provvisorie, una per il settore maschile e una per quello femminile. Alla fase nazionale (serie A1) passano le Società classificate ai primi 8 posti della graduatoria provvisoria, mentre alla serie A2 prenderanno parte le squadre dal 9° al 16° posto; la 17° classificata per entrambi i settori vince senza ulteriori finali la Serie B.
Il conteggio dei punti nella fase regionale è stato effettuato tramite una tabella che troverete in allegato in fondo all’articolo; nella fase nazionale conterà invece il piazzamento dell’atleta e non il suo tempo.

Davvero notevole il risultato della squadra gigliata che, piazzandosi al 5° posto nella Classifica Maschile e al 16° posto in quella Femminile acquisisce il diritto a partecipare alla Finale Nazionale di serie A1 per i maschi e di serie A2 per le femmine. Nel settore nessuno si sbilancia, ma non è da negare la soddisfazione per il risultato ottenuto.

Ecco le classifiche che riguardano la Rari (in allegato le classifiche complete):

MASCHI – SERIE A1
1) CC Aniene 12857
2) Team Lombardia MGM 12729
3) Larus Nuoto 12634
4) RN Torino 11782
5) RN Florentia 11749
6) Centro Nuoto Torino 11704
7) Team Insubrika 11693
8) Nuoto Livorno 11674

FEMMINE – SERIE A2
1) Centro Nuoto Torino 11524
2) Team Insubrika 11521
3) Aurelia Nuoto 11429
4) Circolo Nuoto Uisp 11272
5) Gestisport Coop 11130
6) Larus Nuoto 10940
7) Bolzano Nuoto 10926
8) RN Florentia 10710

Guardiamo nel dettaglio le gare dei nostri atleti:
Francesco Bellacci:  100 SL 49’’05 (823);
Federico Bussolin: 100 FA 53’’04 (830) – 200 FA 1’56’’54 (851);
Daniele Ceccuti: 200 R 2’13’’47 (790) – 100 R 1’01’’49 (799);
Emilio Corelli: 400 Mx 4’33’’85 (665);
Filippo Megli: 400 SL 4’01’’10 (720) – 1500 SL 15’50’’38 (744);
Luca Pagliazzi: 200 SL 1’52’’51 (711):
Sebastiano Ranfagni: 200 DRS 1’55’’80 (840) – 100 DRS 53’’49 (808);
Alessio Torlai: 200 Mx 2’02’’53 (774);
Lorenzo Zazzeri: 50 SL 22’’80 (764);
staff. 4*100 Mx 3’36’’03 (829);
staff. 4*100 SL 3’17’’61 (801).

Sofia Aprili: 800 SL 8’56’’26 (758) – 400 SL 4’22’’03 (746);
Sara Curandai: 50 SL 26’’71 (694) – 100 SL 58’’55 (692);
Viola Meini: 200 FA 2’29’’28 (566) – 100 FA 1’03’’93 (668);
Federica Meloni: 200 SL 2’03’’27 (762) – 100 DRS 1’01’’02 (793) – 200 DRS 2’11’’70 (802);
Carlotta Toni: 200 Mx 2’18’’70 (754) – 100 R 1’12’’42 (705) – 200 R 2’36’’90 (682) – 400 Mx 4’54’’84 (738);
staff. 4*100 SL 3’55’’55 (680);
staff. 4*100 Mx 4’21’’68 (670).

Ottimo il tempo della staffetta mista maschile, composta da Sebastiano Ranfagni, Daniele Ceccuti, Federico Bussolin e Francesco Belllacci, che con il tempo di 3’36’’03 stabilisce il nuovo Record Regionale Assoluto, cancellando il precedente record della Fiorentina Nuoto siglato nell’era Jacked, che sembrava assolutamente insuperabile.

RISULTATI COPPA BREMA - FASE REGIONALE
TABELLA PUNTI
CLASSIFICA PROVVISORIA COPPA BREMA 2013/14
RECORD REGIONALI