Seguici su Google+
Usaci!
 

Nuoto Sincronizzato

Intorno agli anni '70 Elio Zabberoni, una delle figure storiche della Rari Nantes Florentia, decise quasi per gioco, di istituire alla società del Lungarno Ferrucci un gruppo di "Sincronette", guidato direttamente da lui. Organizzò direttamente manifestazioni ed esibizioni un po' in tutta la Toscana, sino ai primi anni '80, quando alcune atlete decisero di abbandonare l'attività ed il gruppo si sciolse.

Dopo un lungo periodo d'inattività, nel 2002, con la riapertura della piscina di Pontassieve, la Rari ha deciso di riprendere questa attività, ad ha aperto presso l'impianto di Pontassieve la scuola di Nuoto Sincronizzato, chiamando ad allenare un'esperta ex sincronette; ed inserendo l'anno successivo nel gruppo dei tecnici un'altra ex-atleta di livello. Da subito questa iniziativa ha riscosso molto successo, e nel 2003, con la chiusura del settore Nuoto Sincronizzato della Fiorentina Nuoto, si è deciso di passare dall'attività puramente amatoriale all'attività agonistica ottenendo, subito, numerosi risultati a livello Regionale, e crescendo ogni anno di più.

In questo momento la società può contare su una quarantina di tesserate che partecipano regolarmente a gare Regionali e Nazionale, ed un numeroso vivaio che prende parte solo a gare Regionali.

Allenatori: Federica Bartoli

Aiuto Allenatore: Tatiana Pasquini, Irene Bertini, Giulia Guidi
Preparatore atletico: Alice Casalati
Dirigente Responsabile: Maria Luisa Giovannucci Uzielli

Prova di qualificazione ai campionati italiani: 5 su 8 centrano l'obiettivo



Si sono svolti alla piscina Galilei i Campionati Regionali Obbligatori per le categorie Esordienti A e Juniores, valevoli come prove di ammissione al Campionato Italiano. Obiettivo per le Esordienti A, alla prima uscita stagionale, era ottenere un punteggio totale di 43 punti, mentre per le Juniores, già alla seconda, di 55 punti.
E l'obiettivo è stato centrato da 3 su 5 "rarine" fra gli esordienti e da due su due fra le Juniores.
Questi i piazzamenti e i punteggi delle atlete biancorosse:

Leggi tutto...

Due qualificazioni e qualche rimpianto alla prima prova di accesso ai Campionati Italiani

Qualche buon risultato ma anche un pò di sfortuna per le syncronette biancorosse - molte delle quali al primo anno di categoria - impegnate domenica 16 dicembre a Pontassieve nella prima prova di qualificazione al Campionato Italiano. La qualificazione, per la quale erano necessari 50,000 punti per la categoria Ragazze e 55,000 per le junior, è stata centrata da Giulia Guidi e Caterina Dini e fallita per un soffio da Guia Santini, Rebecca Nocentini e Giulia Merciai.

Leggi tutto...

Sottocategorie

Pagina 7 di 7