SARA' UNA FLORENTIA MADE IN TOSCANA

RARI NANTES FEMMINILEAppresa la notizia dei lunghi tempi di recupero di Lauren Boyer (stagione finita per lei), unica straniera in forza alla Rari Nantes Florentia, Andrea Nesti team manager delle biancorosse ha fatto subito sapere che non ci sarà alcuna operazione di mercato in entrata da parte della società di lungarno Ferrucci.

Un forte segnale di fiducia a tutto il gruppo in forza al tecnico Andrea Sellaroli, come ha aggiunto lo stesso dirigente gigliato: “Siamo estremamente dispiaciuti per l’infortunio di Lauren, a lei vanno i nostri migliori auguri di pronta guarigione per un futuro ancora ricco di successi. La sua assenza da qui alla fine della stagione ci penalizzerà sia dal punto di vista tecnico che umano viste le sue doti atletiche e personali. Pensando al campionato invece dopo un lungo confronto con il tecnico Andrea Sellaroli abbiamo deciso di puntare sul gruppo che finora ci ha dato tante soddisfazioni in questi ultimi anni. Inoltre l’infortunio della Boyer ci aveva già costretto a giocare senza di lei nelle ultime due giornate di campionato in cui abbiamo raccolto quattro punti, aggravati dall’assenza di Vittoria Marioni. Da parte nostra massima fiducia al lavoro del tecnico che conosce bene l’ambiente e il gruppo come dimostra l’ultimo argento conquistato al trofeo delle regioni con ben nove quindicesimi della Rari Nantes Florentia. Un successo che si va ad aggiungere all’altro argento nazionale conquistato l’estate scorsa dal tecnico spezino con la under 17”.
Eccetto la nazionale Aleksandra Cotti, bolognese di nascita ma fiorentina d’adozione, sarà dunque una Florentia made in Toscana con tutte ragazze fiorentine ( buona parte cresciute nel vivaio biancorosso). Una scelta coraggiosa da parte di una delle società più blasonate d’Italia che già da qualche anno ha deciso di puntare sul settore giovanile sia a livello maschile che femminile, ottenendo buoni successi come dimostra il secondo posto al trofeo del giocatore, il bronzo u17 maschile e i già citati argenti nazionali under 17 femminile e quello al trofeo delle regioni, oltre a numerosi piazzamenti nazionali da parte delle altre categorie under maschili e femminili.

A1 maschile XI giornata, la Florentia in trasferta a Savona. Al Torneo delle Regioni, Sellaroli alla guida della Toscana centra la finalissima

Serie_A1_Maschile_Gruppo_RNFArchiviati i festeggiamenti di fine anno comincia con una trasferta il 2018 gigliato per Astarita e company, impegnati nel giorno dell’Epifania in casa dell’outsider Savona (la prossima a Siracusa). Diciannove punti e tre vittorie nelle ultima quattro giornate, valgono il quarto posto in classifica per i liguri, alle spalle delle tre sorelle Pro Recco, Sport Management e Brescia, ma soprattutto quattro punti in più rispetto alla Lazio Nuoto, settima. A cospetto una Florentia a quota quattordici, ferita e infuriata per gli ultimi due pareggi consecutivi maturarti in malo modo, l’ultimo in particolare arrivato allo scadere, sul suono della sirena, contro il Catania Nuoto.

Leggi tutto...

DOPPIO PAREGGIO SOTTO L'ALBERO DI NATALE

LA RARI ABBRACCIA FIRENZE Nel giorno in cui “La Rari Abbraccia Firenze” la squadra di Tofani viene beffata allo scadere, proprio sul suono della sirena.

Un pareggio che lascia l’amaro in bocca, non per quanto visto in acqua ma per come è maturato, come conferma a fine gara il tecnico gigliato: “Il pareggio forse è il risultato giusto per l’andamento del match e per quello che hanno fatto le due squadre. Ma vedere sfumare allo scadere la vittoria, per la seconda volta consecutiva lascia l’amaro in bocca. Ai miei ragazzi non rimprovero nulla, abbiamo fatto il massimo anche oggi nonostante le assenze. Bisogna ripartire da quanto di buono fatto fino agli ultimi trenta secondi negli ultimi due match e riflettere sulle leggerezze commesse nelle ultime azioni. La pausa ci restituirà qualche energia mentale in più”.

Leggi tutto...

LA RARI ABBRACCIA FIRENZE

babbo nataleFirenze, i giovani e lo sport… 

Da sempre fiore all’occhiello del panorama turistico culturale nazionale, la nostra città ha saputo ritagliarsi negli anni un ruolo fondamentale anche nello scenario sportivo. La pallanuoto, il nuoto, il volley, il basket fino ai recenti successi del rugby del baseball e del calcio femminile fanno di Firenze una città multi disciplinare di caratura europea. In occasione del Natale e in virtù di questi importanti traguardi
SABATO 23 DICEMBRE alle ore 15.00 c/0 LA PISCINA COMUNALE NANNINI, BELLARIVA (via Aldo Moro, 6 Firenze) prima dell’inzio del match di A1 maschile che mette di fronte i bianco rossi e la Seleco Catania
la Rari Nantes Florentia, collare d’oro al merito sportivo ha deciso di rendere omaggio a tutte quelle Associazioni che da sempre, insieme ad essa, costituiscono il telaio e l’ossatura dell’intero tessuto sociale e sportivo della città.
Un giorno di festa per aprire un dialogo di collaborazione fatto di idee, scambio e partecipazione tra tutte quelle realtà che spesso lontano dai riflettori, coinvolgono migliaia di ragazzi e altrettante famiglie.

Leggi tutto...

LA RARI CONTINUA LA STRISCIA POSITIVA

Foto Squadra A1 M RNFLa Rari continua la sua striscia positiva e centra il primo pareggio della stagione, alla fine di un match tirato e combattuto.

Tofani senza i convalescenti Generini e Eskert si affida ai giovani Vannini, Benvenuti e l’esperienza dei soliti Tomasic, Astarita e company.
Il primo tempo il croato apre le marcature dopo appena venti secondi, ma dopo due minuti Di Somma pareggia. La posta in palio è alta e il match è tirato, Tomasic viene espulso per brutalità e la squadra soffre l’inferiorità numerica. Il pubblico s’infiamma e il Bogliasco ne approfitta prima con Lanzoni dai cinque metri e subito dopo con Cimarosti. La Rari non si lascia intimidire e il giovane Benvenuti riporta gli ospiti in partita con freddezza e precisione.

Leggi tutto...

Altri articoli...

  1. A1 MASCHILE, IX GIORNATA
  2. RNF vs COSENZA PALLANUOTO RINVIATA
  3. La Rari vince e vola in zona play-off
  4. Una Rari bella e concreta espugna Trieste e vola a due punti dalla zona play off
  5. Carlotta Toni argento nei 200 dorso
  6. A1 femminile, continua la striscia positiva

Sponsor principali

Altri Sponsor e Collaborazioni

5 per mille